IN BREVE

Mi chiamo Davide Gabriele, ho 36 anni e sono un dipendente del Ministero della Difesa. Vivo a Borgo San Donato con mia moglie Rosa e i miei due bambini: Daniel e Emily.

Insieme ad alcuni amici del Borgo ho fondato il comitato di quartiere “La Lestra” e l’associazione culturale “Arpinum”. Grazie a queste due associazioni cerco di offrire il mio contributo per migliorare la nostra comunità (numerose le iniziative in favore delle scuole presenti nel Borgo, ma anche a sostegno del reparto pediatrico dell’Ospedale Santa Maria Goretti).

Ho scelto di candidarmi perché voglio affrontare con forza i problemi del nostro Borgo; perché questi problemi non voglio lasciarli in eredità ai mie figli, ai nostri figli. Ho scelto di candidarmi perché questa Città merita più di uno slogan elettorale. Insieme possiamo combattere il degrado che lentamente sta distruggendo la nostra Città, una Città che non riesce ad offrire ai nostri giovani un cinema, una piscina, una pista di atletica…un futuro. Ho scelto di candidarmi per combattere il deterioramento che il nostro territorio sta subendo: l’erosione costiera, il sottobosco del Parco che sparisce, la meravigliosa villa Domiziano in abbandono...

Mi impegno a migliorare le condizione generali di Borgo San Donato, di Bella Farnia e delle zone limitrofe, ho preparato un programma dettagliato che è possibile scaricare dal mio sito www.gabrieledavide.com , sezione “programma”. Saranno inoltre distribuiti volantini cartacei nelle attività commerciali della zona.

Curiosità: amo gli animali e non manca mai il mio contributo annuale all’Ente Nazionale Protezione Animale (ENPA), grazie all’ENPA sono riuscito ad adottare Gumboll, un meraviglioso gatto di colore bianco con problemi di udito. Mi raccomando…Iscrivetevi anche voi ! Amo la lettura, specialmente i testi di natura politica. In primavera amo fare picnic con la mia famiglia nel Parco del Circeo o in spiaggia.

Insieme si può !

GABRIELE Davide

Contatti 351.8864796

SEI ANCORA CURIOSO ?

Ti dirò di più:

Sono nato ad Arpino (in provincia di Frosinone) città di Cicerone, dove sono cresciuto nutrendo una profonda ammirazione per il grande oratore latino. Egli mi ha trasmesso idealmente l’amore per la cultura che considero una dimensione fondamentale per lo sviluppo equilibrato dell’individuo. Tra gli obiettivi della mia attività politica, infatti, quello dell’educazione rappresenta senza dubbio il più rilevante.

 

Sono il Coordinatore Regionale del movimento di idee “Nazione Futura” nell’ambito del quale ricopro anche l’incarico di Responsabile della Comunicazione digitale per la Politica. Il mio impegno è rivolto a riabilitare la politica agli occhi dei cittadini quale espressione vera, necessaria e utile per la costruzione di una società equa e giusta, all’insegna dei nostri valori, della nostra tradizione e dell’imprescindibile ricchezza che deriva dalla saggezza popolare.

 

Il mio approccio, pertanto, è pragmatico e mirato alla risoluzione pratica delle problematiche della vita concreta, ristabilendo la centralità dell’individuo e della comunità in cui vive. È mia convinzione che la politica debba tradursi in un linguaggio semplice, immediato, facilmente comprensibile ed essere vicina alle esigenze del cittadino. Proprio per questo il mio retroterra culturale e politico è di stampo liberal-conservatore.

 

Mi occupo di Difesa ed espleto anche le funzioni o di Segretario dell’associazione culturale “Arpinum” che si prodiga per diffondere cultura e sostenere la scuola tramite iniziative benefiche.

 

Immerso sin dall’infanzia nella natura vigorosa del mio luogo natio, ho maturato un amore per la natura in generale. Ho sempre apprezzato il richiamo da parte del Papa emerito Benedetto XVI (Joseph Ratzinger) alle parole del grande scienziato Galileo Galilei che considerava la natura come “l’opera di un autore che si esprime mediante la sinfonia del creato”. Immagini straordinarie che accompagnano uno dei propositi più importanti della mia attività politica: diffondere la consapevolezza di preservare la natura dalla quale traiamo non solo sostentamento ma una fonte inesauribile di bellezza da contemplare. Ritengo che questo obiettivo è strettamente connesso a quello che contemporaneamente perseguo in ambito culturale/educativo: “educare è anche formare le nuove generazioni perché sappiano entrare in rapporto con il mondo” (Papa Ratzinger).

 

Vivo con la mia famiglia nella provincia di Latina (Sabaudia) dove mi dedico alla mia passione politica cercando di diffondere il senso della comunità locale, invitando le persone alla partecipazione: unico modo per prendersi davvero cura della cosa pubblica in maniera attiva e saldamente ancorata ai problemi della vita reale.

 

Tra le mie passioni un posto rilevante è occupato dalla musica classica di cui, per quanto la mia cultura musicale non sia consolidata, ho apprezzato l’armonia e la bellezza grazie alla straordinaria opera del maestro Ennio Morricone del quale mi onoro di condividere lo stesso luogo di origine (Arpino) e a cui rivolgo sempre un pensiero di profonda gratitudine.

 

Sono sposato con Rosa ed ho due splendidi figli: Daniel ed Emily.

Davide GABRIELE