top of page

Berlusconi sbaglia sul partito unico.


Silvio Berlusconi ha rilanciato l'idea di un partito unico del centrodestra, appello raccolto da vari esponenti di Lega e Fratelli d'Italia, ma è davvero una buona idea?

Un “esperimento” simile fu tentato nel 2009 con la fondazione del Popolo della Libertà (PdL), progetto naufragato nel 2013 a valle di sofferte lotte intestine culminate con il finiano: << che fai ! Mi cacci? >>,

Sorvolando sugli attriti personali che animarono il dibattito in quel periodo (hanno certamente contribuito a demolire il progetto), c'è da chiedersi perché il partito unico non ebbe il successo sperato e se oggi le criticità di allora possono essere considerate superate.

Personalmente ritengo che l'esperimento del PdL fallì essenzialmente per due motivi.

Il primo fu l'assenza di un retroterra politico-culturale che rendesse accettabile all'elettorato un partito unico in ambito centro destra. Storicamente in Italia non c'è mai stato un vero e proprio bipolarismo politico che permettesse d'identificare destra e sinistra quali soggetti “monolitici” (forse nella prima repubblica con la contrapposizione PCI/DC c'eravamo vicini). Nel nostro paese sarebbe politicamente più corretto parlare di destre e sinistre, al plurale, piuttosto che di destra e sinistra al singolare.

Il secondo motivo del fallimento fu la mancanza di un quadro normativo che costringesse i partiti a “fondersi” in un soggetto unico nei rispettivi schieramenti. Il meccanismo elettorale misto (proporzionale e maggioritario) non premiò il progetto del partito unico, specialmente in un contesto in cui la fluidità del voto (passaggio di elettori da un partito ad un altro) era già un fenomeno rilevante.

Dopo 14 anni le precondizioni che portarono al fallimento del Popolo della Libertà non sono cambiate, anzi la fluidità del voto è ancora più accentuata, e ciò significa che riproporre la stessa formula politica porterebbe al medesimo risultato: un fallimento.


Davide GABRIELE

207 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Il tuo modulo è stato inviato!

bottom of page